Cambiamenti climatici e vegetazione di altitudine delle montagne mediterranee

Gjëndeni këtu

Description: 

La prima escursione è dedicata a Piano della Battaglia (comune di Petralia Sottana), leggendaria località del comprensorio, in quanto sede di un sanguinario scontro tra Saraceni e Normanni; essa è ubicata nella parte alta delle Madonie (1572 m s.l.m.), tra i rilievi di Pizzo Carbonara (1979 m s.l.m.) e Monte Mufara (1865 m s.l.m.), dove costituisce un importante sito di villeggiatura e di sport invernali.

La seconda escursione è dedicata ai substrati silico-arenacei di potenziale pertinenza della Serie della Rovere, e si inoltrerà per Portella Mandarini, attraverso un itinerario che consentirà di rilevare i vari aspetti di vegetazione primaria e secondaria, in cui spiccano le garighe a Genista cupani.

La terza escursione riguarda un itinerario che si sviluppa tra i 1.300 e i 1.650 metri di quota, nel cui ambito l’attenzione sarà focalizzata sul confronto fra gli aspetti di vegetazione di quota, in rapporto al differente chimismo edafico. Infatti, nel primo tratto il percorso si articola tra i calcari delle Unità Tettoniche Panormidi che caratterizzano le pendici occidentali e meridionali di Monte Quacella (m 1869), penetrando poi tra i substrati silicei dell’Unità del Flysch Numidico di Monte Scalone (m 1654).

Hollësi
Category: 
Research theme: 
Stakeholders: