Tu sei qui

Into the Woods: call for submissions

Da quindici anni a questa parte, le azioni e i progetti realizzati in favore delle "foreste antiche" si sono moltiplicati: il riconoscimento da parte dell’ONF (Ufficio nazionale delle foreste) di foreste “d’eccezione”, il progetto “Foreste antiche” del WWF, la Giornata Internazionale delle Foreste, etc. Di fronte alle problematiche ecologiche, economiche e sociali del momento, le funzionalità di tali zone forestali sono numerose.

Le definizioni stesse di "foreste antiche" sono diverse tra loro e variano a seconda dei paesi, ma anche delle discipline che le studiano. Parlare di "foreste antiche" ci porta ad escludere il concetto di "antiche foreste" – le foreste che oggi non esistono più – e le "foreste attuali" – le foreste che non avrebbero anzianità. Le "foreste antiche" sono dunque "foreste attuali", ma provviste di una certa anzianità la cui stima è determinata da soglie temporali che dipendono, tra le altre cose, dalle fonti a disposizione per ricostruire tale passato.

Il presente convegno intende favorire l’incontro e lo scambio tra specialisti e ricercatori, tra discipline, culture ed orizzonti professionali diversi sullo studio delle foreste antiche. Esperti di tutte le discipline, in foreste, ecologia, biologia, agronomia, geografia, storia, etnologia, cartografia, archeologia, paleoetnobotanica, sociologia, etc, potranno discutere della nozione complessa di "foreste antiche".

Scarica la prima circolare Into the Woods (4.51 MB)

Abstract e submission:

L'abstract per la comunicazione orale o il poster deve essere presentato entro il 30 novembre 2016 all'indirizzo di posta elettronica meeting.ancientforests@gmail.com

Il testo dell'abstract non deve eccedere i 2500 caratteri 

Gli autori saranno informati via e-mail prima del 15 Gennaio 2017 se la loro presentazione è stata accettata dal comitato scientifico.

Related Posts